La Costruzione

Con questa tecnica, i gioielli sono realizzati assemblando successivamente vari elementi.
Il punto di partenza è la fusione del metallo e il successivo passaggio in laminatoio o trafila per ottenere lastre o fili degli spessori desiderati.
Queste lastre e fili saranno, a loro volta, modellati con l’aiuto di pinze, lime e seghe.
I vari elementi sono uniti tra loro dalla saldatura, che consiste nel far fondere, nei punti di congiunzione, dei minuscoli pezzi di una speciale lega.
La costruzione prepara anche gli oggetti all’eventuale incastonatura delle pietre preziose, di li a diventare, a tutti gli effetti, "gioiello".