La Storia

Nel dicembre 1986 tre persone, forti delle esperienze fatte in precedenza, si incontrano e gettano le basi di quello che sarà un modo innovativo di proporre un laboratorio orafo.

Nel marzo 1987 apre, nel Borgo Teresiano di Trieste, "Artrè Bottega Orafa", dove per la prima volta viene data al cliente la possibilità di seguire, passo a passo, le varie fasi della lavorazione di un gioiello.

Nell’aprile 2006, Artrè trasloca. Ora, a due passi da piazza Unità e di fronte al teatro Verdi, il banco degli orafi è letteralmente in vetrina.